mercoledì 3 febbraio 2016

Donuts senza glutine al forno con glassa di cioccolato bianco e praline colorate



Non hai mai mangiato le donuts senza glutine? Non ci credo! Si, sicuro le hai mangiate, ma io ti offro la mia versione. Poi magari mi dirai se ti sono piaciute. Ma chi non ama le ciambelle! Sono irresistibili, ma c'è un errore che vedo fare spesso in tanti video di ricette, si passa dalla maturazione dell'impasto, alla formazione della ciambella e poi subito in forno. Trovo questo un errore abbastanza comune. Tutti gli impasti che appartengono alla categoria lievitati dolci con una quantità di grassi abbastanza presenti, richiedono il passaggio obbligatorio in frigo, per diversi motivi. Uno: il burro tira e rende plastico l'impasto, restituendo una forma lavorabile a chi la manipola. Due: la fermentazione acquisisce fragranza e dolcezza. Concludo dicendo che, fate il passaggio dell'impasto senza glutine sfogliato in frigo, poi scoprirete quanto le ciambelle saranno belle e buone! Dopo essermi incartata con queste spiegazioni tecniche, io passerei al concreto, andiamo ad impastare và!


giovedì 28 gennaio 2016

Quiche senza glutine con scalogno in agrodolce e formaggio semi molle



Questa quiche senza glutine è particolare. Una sfumatura di gusto delicato, come lo scalogno in agrodolce e la consistenza del formaggio semi molle che si scioglie in cottura formando una leggera crosticina in superficie. Bisogna porre attenzione al guscio della brisè senza glutine. Rispettate le fasi di riposo in frigo, sono indispensabili, attenzione a come si manipola nella stesura della sfoglia. Non deve presentare crepe, questo accade quando durante la manipolazione il burro scalda. Se lo lavoriamo come ho descritto nella ricetta, l'impasto resta ben freddo, il burro tira, permettendo alla brisè senza glutine di restare plastica, lavorabile. La cottura dello scalogno è breve, pochi minuti. Non dimenticate che cuoceranno ancora in forno per un bel po’, quindi devono restare composti quando andranno nel guscio. Bè, mi sembra solo che resti l'assaggio!? Allora farina, scalogno e tanta buona volontà! Buon lavoro!


sabato 23 gennaio 2016

Gerbere sfumate dall'ombra!



Nell'attesa della prossima ricetta vi lascio alcuni scatti, così non sarà noioso il silenzio, ma dolce e leggero come queste gerbere sfumate dall'ombra! Buona permanenza!


martedì 19 gennaio 2016

Torta senza glutine emiliana al latte e riso



Questa torta così delicata nasce in Emilia Romagna, prodotta con il latte usato per creare il parmigiano reggiano, quindi un latte ricco di grassi. Non potendo ottenere questo latte così importante che fa la differenza nella consistenza e nel gusto, ho cercato di realizzare un prodotto simile, utilizzando un tipo di latte ricco di burro e con l'aggiunta di panna liquida. Lo so non sarà mai la stessa cosa, ma vi garantisco l'amerete subito. Adoro questa torta così delicata, vellutata nella consistenza e amabile al palato, poi è di una facilità incredibile!!! La cottura di questa torta senza glutine e senza farina è importante, non trascurate questo passaggio. Fatela raffreddare bene, i sapori si concentrano quando il prodotto finale ha superato tutte le fasi di lavorazione, se sbagliate questi passaggi vi ritroverete una pappa al latte di riso. Allora cosa aspettiamo? Forza ai fornelli!



mercoledì 6 gennaio 2016

Zuppa senza glutine di: cavolo bianco, verza, bietole, zucca verde, cipolle di tropea, funghi champignon



Dopo la ventata di feste e festicciole fatte, sicuro l'intestino reclama una tregua. Aiutooooo!! Se potesse parlare ci direbbe quanto siamo egoisti ed esigenti, così vi propongo la mia zuppa…come si dice in gergo culinario detox. Sinceramente dovremmo aggiungere le verdure al menù di ogni giorno, questa parola così fashion che fa tendenza non esisterebbe. Detox, ma che roba! Le nostre nonne creavano queste prelibatezze senza la parola detox, magari lo avrebbero associato alla formula di un detergente per il bucato…forse, perché neanche quello esisteva!!! Comunque detox o non detox, la zuppa è piaciuta! Questo conta alla fine, non quanto siamo fashion in cucina, ma ciò che mangiamo. Allora vogliamo correre in cucina e preparare in pochi gesti questa zuppa di verdure naturalmente senza glutine!? Se poi vogliamo fare una figata, prepariamo i noodles senza glutine, aggiungeteli alla zuppa, sarà veramente appagante. Seguite il link del video, dove spiego come fare i noodles, sarà ancora più facile! Buona preparazione senza glutine.


venerdì 1 gennaio 2016

Pancake senza glutine con yogurt alla vaniglia



Silenziosa Giglio Dorato si alza volenterosa per la colazione senza glutine. L'anno nuovo, ha scritto un nuovo giorno! La prepara mentre il gallo impettito e superbo canta; non è cosa da tutti i giorni! Lui è sempre orgoglioso del mattino è convinto che il suo canto ha il potere di far sorgere il sole, tontolone!!! Non sa che qualcuno più in alto di lui, non dorme e né sonnecchia, veglia sulla creazione e sveglia l'alba ogni giorno per tutte le creature?! Ma noi vogliamo che lui continui ad essere convinto e lo lasciamo fare, perché in fondo il suo canto, a Giglio Dorato non disturba. Dolce e silenziosa prepara i suoi nobili ingredienti, avendo scoperto lo yogurt alla vaniglia, ne vuole provare la sua essenza combinata al dolce più semplice che esiste: i Pancake! E poi, c'è un non so ché di bello al mattino, lei lo sa e si diletta in questo! Con le sue pantofole di pelliccia e il camino appena scoppiettante, si muove esperta in cucina, nella sua cucina, dove sogna e fa sognare, dove i suoi ospiti sono sempre rilassati e ben voluti. 


sabato 26 dicembre 2015

BUON ANNO A TUTTI!



Buon 2016

Con questi scatti vi auguro un buon 2016; si a voi! A voi che mi visitate. Grazie ancora perché passate e lasciate un commento. Il blog riapre il 7-01-2016. A presto Libera!


martedì 15 dicembre 2015

Torta cinese senza glutine al miele, senza burro e senza lievito, laccata con marmellata di albicocche, decorata con mandarini e cioccolato bianco



Driiin, driiin….Pronto! Si, chi è? Ciao cara, sono stato da Andrea nel suo orto, sai cosa ci ha regalato? No, cosa? Della frutta fresca appena raccolta! Wow! I suoi mandarini mi ricordano quelli della mia terra, hanno lo stesso sapore e per non finire, ha staccato un piccolo ramo con i mandarini ancora attaccati, perché sa che ami fotografare queste bellezze. Cosa ne pensi? Bella idea! Non vedo l'ora di dedicarmi a questa ricetta e fotografare un frutto così bello! Rientrando a casa mio marito mostra il bottino. Ero veramente toccata! Il loro profumo si distingueva veramente fra tanti. Mentre pianifico la ricetta, lascio sul davanzale della cucina il ramo con i suoi frutti e……topino topetto mio figlio birichino, senza chiedermi nulla, ne mangia i frutti attaccati al ramo. Quando mi accorgo del bottino devastato, ormai è troppo tardi! Quel ramo pieno di vita era diventato solo un ricordo rinsecchito privo di gloria, utile solo come memoria per aver dato il meglio di sé! Christopherrrrrrrrrr, cosa hai fatto??!! Niente mamma, ho mangiato la frutta come sempre mi dici di fare! Non dici sempre che fa bene!? Combatte i virus e mi da l'energia per giocare a calcetto!? E poi erano dolcissimi e succulenti! Si certo, vero, ma almeno fammi realizzare la ricetta e poi ti spazzoli tutto! Sono riuscita a salvare solo pochi mandarini, il giusto per presentarvi la mia protagonista senza glutine, senza burro e senza lievito! Dopo questa avventura finita quasi bene, vi lascio alla ricetta, lasciandovi gustare la torta attraverso i miei scatti fotografici. Ah, dimenticavo: buona preparazione senza glutine!

Questo è il link originale del pan di spagna cinese con il glutine, dove ho attinto per usare la base e sglutinare il pan di spagna.


sabato 12 dicembre 2015

Cavoli di bruxelles con salmone affumicato e melograno. Ricetta senza glutine



Io dico che hai azzardato con questi ingredienti! Io invece dico che osare non fa male, soprattutto se ami il pesce, io lo adoro! Sarà perché ho ricevuto una cultura culinaria sul pesce dai miei genitori. Ma sai, questo accostamento lo trovo esagerato! Senti, se non ti piace lo mangio io grazie! Dopo esserci confrontati senza oscurità i diversi palati, modi di concepire il gusto e le consistenze, decido comunque di pubblicare la ricetta! Sono convinta che c'è chi ama spingersi un po’ più a limite con il gusto, un po’ come nei paesi freddi del nord. Questa ricetta a base di verdura e pesce ha una curva di percezione culinaria molto particolare, se non ami i cavoli, lascia stare, se non ami il salmone affumicato lascia stare, se li ami entrambe, allora questa ricetta fa per te! Una ricetta senza glutine particolare. Occorrono solo 15 minuti senza sforzi! Presenterete a tavola un gusto diverso. Allora buona preparazione senza glutine!


martedì 8 dicembre 2015

Tortino senza glutine al triplo cioccolato con farina di mandorle




Mamma ti guardano tutti! Scusa posso sapere cosa fai!? Non è possibile, ovunque andiamo tu trovi sempre qualcosa da raccogliere, fiori, cose vecchie e fra un po’ ti porterai a casa porte vecchie di casolari abbandonati! Ti prego risparmiami questo imbarazzo! Ma scusa tesoro, cosa saranno mai due rametti di pino? Li prendo in prestito! Si e magari quando finisci di fare le foto li restituisci! Non essere esagerato, gli alberi sempre verdi perdonano sempre! Vedrai, ricresceranno come niente questi rametti. Si, ma ora però, mi guardi giocare a calcetto! Ahahahaha! Che ridere! Ogni volta è una lotta quando esco con la famiglia. Loro hanno progetti diversi dai miei, io mi lascio sempre trasportare da ciò che osservo in giro, premetto che per dare a loro serenità, lascio anche la mia macchina fotografica a casa. Tutte le volte, quando devo pubblicare una ricetta, vado alla ricerca di nuovi stimoli per immortalarli sul mio set fotografico. Questo tortino è un ottima idea per le feste, soprattutto se, i vostri cari allergici al glutine devono spostarsi. Invece di dare a loro il classico trancio di torta, possono portarsi questa mini torta senza glutine tutta golosa, invitante e magari perché no, condividerla con amici, una mini porzione da asporto! Allora vogliamo sporcare i grembiuli di dolcezze senza glutine? Forza in cucina!